News in tempo reale

Il dolore della comunità di San Benedetto dei Marsi per la scomparsa di Chiara D’Elia [VIDEO]

San Benedetto dei Marsi. Una folla di familiari e amici a San Benedetto per l’ultimo saluto a Chiara D’Elia. La chiesa della Santissima Assunta non è riuscita a contenere i tanti arrivati per l’addio alla mamma di 37 anni morta ieri dopo aver lottato per oltre un anno contro una malattia.

Una ragazza umile, riservata, educata è riuscita a sensibilizzare i cuori più duri, non solo del marito Colvinio, della madre Morena, del padre Francesco e del figlioletto di 6 anni, Nicolò, ma anche di tanti suoi coetanei che oggi l’hanno ricordata con volo di palloncini e colombe bianche davanti al cimitero.

Il sindaco, Quirino D’Orazio, ha proclamato il lutto cittadino e l’ha voluta salutare con parole piene di emozione. Anche lo zio Giammarco ha voluto ricordarla con parole cariche di commozione che hanno commosso tutti. “Siamo testimonianza, per chi non apprezza la propria vita”, ha precisato rivolgendosi alla Statua della Madonna, alla quale lui è molto devoto, “cara mamma Celeste, a casa c’è un bimbo che non sa dove si trova la sua mamma. Fino a una settimana fa la mamma lo chiamava tutti i giorni, da qualche giorno non lo chiamo, ma nemmeno lui la cerca tra i suoi cari. Forse ha capito che non è in questo mondo che la deve cercare, ma nel cuore dentro di sé”.

GUARDA IL VIDEO